Come togliere la puzza di pipì di gatto

Gli incidenti accadono, soprattutto con i nostri amici felini; ecco delle informazioni pratiche su come togliere la puzza di pipì di gatto.

Articoli lavabili in lavatrice

Se il tuo gatto ha avuto un incidente su un indumento o una coperta, aggiungi una scatola di bicarbonato da un chilo al normale detersivo e lava come al solito, asciugando all’aria se possibile. Se si nota ancora la macchia o l’odore, lavare nuovamente con un detergente enzimatico: questi sono efficaci nel rompere gli odori dell’urina del gatto.

Zone tappezzate e tappezzeria

Per le macchie “nuove” (ancora umide):

  • Assorbire il più possibile l’urina del gatto. Posiziona uno spesso strato di carta assorbente sulla zona bagnata e copri con un grosso strato di giornale. Premi su questo impacco per circa un minuto e ripeti fino a quando l’area è appena umida.
  • Sciacquare accuratamente la “zona incidente” con acqua pulita e fredda e tamponare fino a secco.

Per le macchie già asciutte:

  • Considera l’idea di noleggiare una macchina per la pulizia dei tappeti presso un ferramenta o un supermercato locale.
  • Per eliminare l’odore di urina del gatto da un tappeto, utilizza un neutralizzatore di odori per animali di alta qualità una volta che l’area è pulita.
  • Evita di utilizzare macchine a vapore per pulire odori di urina da tappeti o tappezzeria. Il calore fisserà permanentemente la macchia e l’odore.
  • Evita prodotti chimici di pulizia come ammoniaca o aceto. Gli odori chimici forti potrebbero incoraggiare il gatto a marcare nuovamente quella zona con la sua urina.
  • Se l’urina ha impregnato il sottofondo sotto il tappeto, potrebbe essere necessario sostituire parti di tappeto e sottofondo.

Danni a vernice e legno

Se il legno dei mobili, delle pareti, delle plinthe o del pavimento appare scolorito, la vernice o il trattamento superficiale potrebbero aver reagito all’acidità dell’urina del gatto. Potrebbe essere necessario rimuovere e sostituire lo strato di vernice o trattamento. Se si decide di farlo, assicurarsi che il nuovo prodotto sia sicuro per i gatti.

Prevenire futuri incidenti

Una volta pulita l’area, renderla poco attraente e/o inaccessibile al gatto. Finché il gatto riesce a percepire il proprio odore personale, potrebbe continuare a tornare nella “zona incidente”. Mantenere fuori dalla portata oggetti che potrebbero causare comportamenti di marcatura dell’urina, come oggetti di ospiti o nuovi acquisti.

Se il gatto ha regolari incidenti, farlo visitare da un veterinario per escludere cause mediche. Utilizzare il rinforzo positivo per addestrare il gatto a eliminare nel posto giusto. Infine, ricordare che potrebbe esserci stata una ragione per cui il gatto ha scelto il posto sbagliato per eliminare. Comprendere le motivazioni del gatto renderà più facile indirizzarlo sulla giusta strada.

ultimi articoli

Insufficienza renale cronica nel gatto

L'insufficienza renale cronica (CKD) nel gatto rappresenta una perdita continua della funzione renale nel tempo. I reni sani svolgono molte funzioni vitali, tra cui...

Come adottare un gatto: consigli utili e procedure da seguire

Sei pronto a fare spazio nel tuo cuore e nella tua casa per un nuovo amico felino? L'adozione di un gatto è un viaggio...

Morso di gatto: Informazioni essenziali e procedure da seguire

I morsi dei gatti rappresentano una parte significativa del totale dei morsi animali osservati, con un'incidenza che varia notevolmente a seconda della località. Ad...

Gattofili: Chi siamo

Benvenuti nel cuore pulsante del mondo felino online! Su Gattofili.net, ogni miagolio trova risposta, ogni fusa diventa melodia e ogni gatto diventa protagonista. La...

Gatto Savannah: Eleganza Selvaggia nel Mondo Felino

Il gatto Savannah rappresenta una delle razze felina più affascinanti e uniche al mondo. La sua denominazione evoca immagini di vasti paesaggi africani, e...