Come pulire i denti al tuo gatto

Se possiedi un gatto, è probabile che tu voglia fare tutto il possibile per garantire che il tuo piccolo amico peloso rimanga in perfetta salute, e parte di ciò comporta prendersi cura dei denti del tuo animale domestico. Tuttavia, non tutti i gatti apprezzano avere i denti spazzolati, e ciò può rendere le cose problematiche.

In questo articolo, andremo nei dettagli su come pulire i denti del gatto per darti un’idea delle strategie che puoi adottare per mantenere una buona salute dentale nel tuo amico peloso.

Come spazzolare i denti del tuo gatto

Se hai un gattino, dovresti iniziare a spazzolare i suoi denti mentre è ancora piccolo. In questo modo, si abituerà alla procedura fin da giovane ed è meno probabile che resista man mano che cresce, perché vedrà la pulizia dei denti come una normale parte della routine quotidiana. Tuttavia, anche se hai un gatto adulto, non è mai troppo tardi per iniziare a spazzolare – ma potresti dover procedere con calma.

Il modo migliore per affrontare la situazione è iniziare semplicemente massaggiando le gengive del gatto con il dito. Tira indietro le labbra del gatto, metti le dita nella bocca e massaggia delicatamente per qualche istante o fino a quando il gatto decide che non gli piace più. Ripeti il processo quotidianamente o almeno ogni pochi giorni e cerca di abituare il gatto alla sensazione.

Dopo di ciò, puoi passare a spazzolare con uno spazzolino. Ancora una volta, procedi lentamente: non aspettarti di fare tutta la bocca in una sola volta.

Spazzolini, dentifricio e posizione

Quando arriva il momento di iniziare a spazzolare con uno spazzolino, puoi utilizzare un modello a manico lungo che ti permetta di raggiungere il retro della bocca del gatto, o alternativamente, puoi provare uno spazzolino da dito. Quale funziona meglio dipenderà dal tuo gatto, quindi prova a sperimentare entrambi i tipi.

Puoi anche acquistare dentifricio per gatti con sapori accattivanti (per i gatti!) come pollo, pesce o manzo – e questo potrebbe aiutare a convincere il tuo micio a farti spazzolare i denti. Tuttavia, non utilizzare mai il dentifricio per umani perché il fluoruro in esso li avvelenerà.

La posizione migliore per spazzolare i denti del gatto è seduti per terra o su un divano con il gatto sulle ginocchia con la schiena rivolta verso di te. Fai tutto il possibile per rendere l’esperienza calma e priva di stress, come parlare al tuo gatto e accarezzarlo mentre lavori. Dovrai essere paziente e potrebbe aiutare fare molte pause. Puoi anche dare al tuo gatto dei premi durante e dopo la spazzolatura per aiutare a convincerlo a farti pulire i denti.

Come pulire i denti del gatto senza spazzolino

Sebbene spazzolare i denti del tuo gatto sia l’opzione migliore, non tutti i gatti ti permetteranno di farlo. Quindi, se davvero non riesci a mettere uno spazzolino in bocca al tuo gatto, ecco alcune altre opzioni.

Masticabili

In natura, i gatti catturano animali e masticano le loro ossa, e ciò aiuta a rimuovere la placca dai loro denti. Per i gatti domestici, puoi replicare ciò dandogli dei masticabili. I masticabili sono speciali prelibatezze che i gatti masticano, qualcosa di buono per mantenere i muscoli delle loro mascelle e anche per aiutare a mantenere puliti i loro denti.

Additivi

Un’altra opzione è includere additivi nell’acqua del tuo gatto. Ciò aiuta a scomporre la placca e a combattere i batteri, migliorando la salute orale generale del tuo gatto.

Premi dentali

I premi dentali sono come i masticabili, ma hanno ingredienti aggiuntivi che sono inclusi per aiutare a combattere i batteri e rinfrescare l’alito del micio. Ciò significa che possono essere una grande idea, anche se il tuo gatto ti permette di spazzolare i denti.

Cibo speciale anti-placca

Esiste un cibo speciale per gatti che aiuta a combattere la placca, e se il tuo gatto non è disposto a sottoporsi a regolari spazzolature, questa può essere anche un’ottima opzione.

Altri aspetti importanti della cura dentale felina

Sebbene spazzolare i denti del tuo gatto, o pulirli utilizzando un altro metodo se il tuo gatto non tollera la spazzolatura, sia di grande importanza, ci sono altri aspetti della cura dentale del gatto che non dovresti trascurare.

Controlla visivamente la loro bocca

Mentre gli esseri umani tendono generalmente a sapere quando c’è qualcosa che non va con i loro denti e vanno dal dentista per risolvere il problema, i gatti non ti diranno se soffrono. Ecco perché è importante tenere d’occhio la loro salute dentale, e una parte di ciò è semplicemente ispezionare regolarmente i loro denti visivamente. Tutto ciò che devi fare è tirare indietro le labbra del tuo gatto e guardare lo stato dei denti. Assicurati che nessuno dei denti sia scheggiato, rotto o scolorito: la decolorazione può indicare che un dente è in decomposizione o morto e potrebbe aver bisogno di cure. Inoltre, assicurati di controllare le gengive e la linea delle gengive. Le gengive sane sono rosa, quindi se vedi gengive rosse, gonfie o sanguinanti, anche questo è un segno che il tuo gatto ha bisogno di vedere un veterinario. Infine, controlla se ci sono lesioni, gonfiori o ulcere: questi possono essere segni di stomatite, un gonfiore della bocca e delle labbra, che colpisce circa uno su dieci gatti.

Non ignorare l’alito cattivo

Presta attenzione anche all’alito del tuo gatto. L’alito cattivo nei gatti può essere un segno di un problema dentale come un’infezione che richiede cure, o potrebbe essere un segno di un altro grave problema di salute sottostante che deve essere diagnosticato e trattato.

Porta il tuo gatto dal veterinario per un controllo annuale e una pulizia profonda

Proprio come gli esseri umani, anche i gatti hanno bisogno di regolari controlli dentali per mantenere i loro denti puliti e sani, quindi dovresti richiederlo quando porti il tuo gatto per il suo controllo annuale di salute. Durante un controllo dentale, un gatto viene anestetizzato, il che permette al veterinario di controllare i denti, le gengive e, crucialmente, sotto le gengive del gatto. Ciò permetterà al veterinario di identificare eventuali problemi e intervenire precocemente prima che il problema diventi troppo grave. Infine, il veterinario eseguirà una pulizia profonda, rimuovendo eventuali accumuli di tartaro e assicurandosi che i denti del tuo animale domestico siano in buone condizioni.

Segni da cercare che indicano che il tuo gatto ha problemi dentali

I gatti sono notori per nascondere qualsiasi problema medico ai loro proprietari, e spesso non ti renderai conto che il tuo animale domestico sta soffrendo fino a quando le cose diventano piuttosto gravi. Di conseguenza, devi prestare molta attenzione al tuo gatto per assicurarti di non perdere nessuno dei segni sottili che qualcosa non va con i suoi denti. Ecco alcune delle cose a cui dovresti prestare attenzione:

  • Perdita di appetito
  • Salivazione eccessiva
  • Alito cattivo
  • Denti scoloriti
  • Gengive gonfie o sanguinanti
  • Evidente disagio nella bocca
  • Zampettare con la bocca
  • Gonfiore del viso o della bocca

Se noti uno di questi sintomi, dovresti prenotare un appuntamento con il tuo veterinario per farlo controllare.


Fonti per approfondimenti:

  1. Cat Teeth Cleaning: How to Clean Cat’s Teeth?Wellesley-Natick Veterinary Hospital: Suggerimenti su come pulire i denti del gatto e l’importanza della prevenzione.
  2. How Should I Be Cleaning My Cat’s Teeth?Argyle Veterinary Hospital: Consigli dettagliati per una pulizia efficace e meno stressante dei denti del gatto.

Domande frequenti

1. Devi davvero preoccuparti di spazzolare i denti del tuo gatto?

Potresti pensare che, dato che i gatti sono essenzialmente animali semi-selvatici, non dobbiamo preoccuparci di prendersi cura dei loro denti, ma questo sarebbe un errore. In natura, i gatti catturano piccoli animali come topi e uccelli, e masticare le loro ossa aiuta a mantenere i loro denti puliti e sani. Tuttavia, i gatti domestici tendono a non avere lo stesso tipo di dieta, quindi spetta ai loro proprietari prendersi cura dei loro denti. Una delle parti più importanti di ciò è rimuovere la placca, un biofilm di batteri che si accumula sui denti.

Se la placca non viene rimossa, l’accumulo può solidificarsi in tartaro, che può poi portare a problemi come infezioni, malattie gengivali e ascessi. Inoltre, la salute dentale può avere un effetto a catena sulla salute generale di un gatto, e una cattiva salute dentale può portare a gravi condizioni come malattie renali, malattie del fegato, malattie cardiache e diabete. Quindi, in breve, se vuoi che il tuo animale domestico rimanga in salute, ignorare una corretta cura dentale non è un’opzione.

2. Quanto spesso devi spazzolare i denti del tuo gatto?

In un mondo ideale, spazzeresti i denti del tuo gatto una volta al giorno. Tuttavia, i gatti possono essere notoriamente difficili quando si tratta di cose del genere, e se il tuo gatto si rifiuta di farti pulire i denti, insistere sulla spazzolatura solo due volte alla settimana è meglio che niente.

3. Puoi usare un normale dentifricio per un gatto?

No. Il normale dentifricio per umani contiene fluoruro, che è velenoso per i gatti. Inoltre, i gatti potrebbero non sputare il dentifricio dopo la spazzolatura, il che significa che finiscono per ingoiare il dentifricio, e ciò li farà ammalare.

ultimi articoli

Pulizia degli occhi del gatto

Se gli occhi sono le finestre dell'anima di una persona, gli occhi di un gatto dovrebbero essere gli specchi della loro salute. Guardando negli...

Morso di gatto: Informazioni essenziali e procedure da seguire

I morsi dei gatti rappresentano una parte significativa del totale dei morsi animali osservati, con un'incidenza che varia notevolmente a seconda della località. Ad...

Come adottare un gatto: consigli utili e procedure da seguire

Sei pronto a fare spazio nel tuo cuore e nella tua casa per un nuovo amico felino? L'adozione di un gatto è un viaggio...

Gatto Siamese: L’affascinante Viaggio nel Mondo di un Felino Unico”

Il gatto siamese è uno di quei felini che cattura immediatamente l'attenzione. Grazie al suo aspetto elegante e distintivo, è spesso riconosciuto anche da...

Come togliere la puzza di pipì di gatto

Gli incidenti accadono, soprattutto con i nostri amici felini; ecco delle informazioni pratiche su come togliere la puzza di pipì di gatto. Articoli lavabili in...